29 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

D....bicchiere mezzo pieno

21-10-2019 00:29 - News Generiche
Sconfitta all'esordio ma sicuramente immeritata. I nostri ragazzi pagano un po' di inesperienza e non riescono a portare a casa i 2 punti.
Il bicchiere è però mezzo pieno perché sul campo abbiamo fatto vedere che non sarà facile giocare contro di noi.
Riportiamo la cronaca tratta da Basketincontro:
L'ultimo risultato del secondo weekend di Serie D, girone C, è l'unico successo casalingo di tutta questa giornata di campionato. Il Cinecittà Polaris conquista infatti i suoi primi due punti stagionali sconfiggendo col minimo scarto, 66-65, l'Omnia Roma - debuttante quest'oggi in D dopo il turno di riposo - al termine di un match all'insegna del grande equilibrio.

Le due contendenti non si sono di certo risparmiate sul parquet, neanche nei contatti fisici che hanno spesso spezzettato il gioco e portato da ambo le parti molte gite in lunetta, dando vita a 40 minuti di quasi continuo botta e risposta. Dopo essere stata con il muso avanti nel punteggio durante alcuni momenti del primo quarto, poi terminato sul 18 pari, l'Omnia di coach Battisti ha sempre inseguito gli avversari a partire dal secondo parziale, in cui un ottimo Febbi ha guidato - con due giochi da tre punti - i padroni di casa all'allungo sul 31-23. Ma gli ospiti non hanno mai mollato, sospinti dalla coppia Antonini-Baldoni. I due, autori a fine gara di 18 punti a testa, hanno ricucito il gap a cavallo tra secondo e terzo quarto, con gli ospiti che però non hanno concretizzato quei due-tre possessi che avrebbero determinato il definitivo aggancio.

Il Cinecittà Polaris di coach Venditti torna a +6 in apertura di ultimo parziale, ma è qui che l'Omnia si rifà sotto e, con 2 punti di Bella, arriva al sospirato sorpasso: 56-57 con 6 minuti da giocare. Il Polaris accusa momentaneamente il colpo e fatica a ritrovare il canestro, aggrappandosi però al suo capitano Chianese, lucido nel segnare i liberi che permettono ai padroni di casa di iniziare l'ultimo minuto in parità. Antonini riporta avanti l'Omnia, Roncaccia dalla lunetta opera l'ennesimo contro-sorpasso per il 66-65, e prima Antonini poi Bella non trovano il canestro della vittoria.


keyboard_arrow_left keyboard_arrow_right

Realizzazione siti web www.sitoper.it