15 Luglio 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

Le cose belle durano sempre poco: giorno 5

10-07-2010 - News Generiche
Ebbene sì, sembrava ieri il raduno in via Sommovigo e invece siamo quasi arrivati alla fine di questa splendida settimana di camp estivo Omnia Roma 2010. E´ quasi ora di preparare le valigie e ritornare alle nostre case. Questo quinto giorno è stato dal punto di vista tecnico e agonistico il più intenso di tutti: molte sono state le ore trascorse sui campi a migliorare le tecniche di base sui fondamentali di PALLEGGIO e PASSAGGIO ma soprattutto di TIRO. Alta è la percentuale di realizzazione di tutti i ragazzi, migliorata tanto è la tecnica stessa e la biomeccanica del tiro che i ragazzi hanno appreso o consolidato in questa settimana. Chi si è affacciato per la prima volta in questo nuovo mondo del basket ha dimostrato sempre un maggior interesse e attaccamento a questo bellissimo sport. Il riferimento è ovviamente dedicato ai SEI PRINCIPIANTI che si trovano nel gruppo dei verdi: un "bravo" caloroso a tutti loro! Dicevamo dell´intensità che spesso porta, quando si pratica uno sport di contatto, alla possibilità di piccoli o medi infortuni. Anche oggi sono stati numerosi gli interventi per disinfettare e incerottare ferite, vecchie o nuove abrasioni, qualche caviglia malaticcia che comunque non scoraggia nessuno dei nostri valorosissimi ragazzi. Nella tarda mattinata sono stati assegnati i primi trofei infatti, in piscina, il gruppo dei Verdi ha disputato le gare di nuoto in velocità (una vasca): la vittoria a sorpresa è andata a Francesco Pandimiglio. A seguire con il gruppo 98 si è svolta la staffetta sprint: dopo i tempi di qualificazione la vittoria è andata al trio Cianfrocca-Fabrizi-Rosati. Nel pomeriggio sono scesi in vasca il gruppo dei blu, staffetta lunga per loro, vittoria finale del trio Recchia-Sementini-D´Innocenzo. Dopo il solito pranzo matrimoniale, incentrato su una superlativa frittura di calamari e polpi, si sono svolte in sala giochi le semifinali dei tornei di biliardino e ping pong. Di nuovo in palestra per un pomeriggio intensissimo per portare avanti i tornei di 5c5, 3c3 e 1c1 per tutte le categorie. Per i Verdi ha avuto luogo il torneo di 2c2 con la vittoria finale della coppia Orani-Lustrati. Alle 20 passate siamo risaliti in albergo per cenare in tutta fretta a base di fusilli pomodoro e ricotta e arrosto di vitella e insalata mista. Come dolce lo chef ha preparato una splendida torta ai frutti di bosco con la quale abbiamo festeggiato a sorpresa il nono compleanno di uno stupito Alessandro Orani: cori, auguri, hip hip hurrà e foto di rito per il giovane atleta. Il clou della serata doveva ancora arrivare: avevamo una promessa da mantenere e, nel pieno spirito di un villaggio vacanze, ci siamo tuffati in un balletto magistralmente diretto dalle animatrici Alessia e Rita della ELIOS CLUB VACANZE sulla musica dei mondiali 2010 WAKA-WAKA. Come se non bastasse, come da programma, ultima giornata del torneo di calcetto in notturna: dalle 4 supersfide sono uscite le due squadre finaliste GHANA e PORTOGALLO. Ore 23.06, sfiniti, siamo rientrati in albergo a ricaricare un po´ le batterie in attesa di domani con una giornata che si aprirà con la supersfida: la CORSA IN SALITA che decreterà l´IRON MAN del camp estivo Omnia Roma 2010. Buonanotte... speriamo!

Fabio, Francesco e Gianluca
keyboard_arrow_left keyboard_arrow_right

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account