27 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

SERIE D: INTERVISTA AL CAPITANO GINO ZINCONE.

20-10-2019 11:24 - News Generiche
In vista dell'esordio di domani della nostra prima squadra (ore 20:45 vs Polaris via Oppido Mamertina) abbiamo intervistato il nostro capitano, che ci ha gentilmente dedicato il suo tempo.

Che sensazioni provi prima del debutto di domani? Che clima riscontri all'interno dello spogliatoio?

Provo sensazioni molto positive per l'inizio della stagione. Tantissima voglia di scendere in campo e dare il massimo anche quest'anno, non vedo l'ora di lanciarmi in questa nuova sfida con la maglia dell'Omnia che per me, dopo solo un anno passato qui, è come tatuata addosso. Il clima nello spogliatoio è unico, venendo da Sora come studente fuori sede ho girato molte squadre nei primi anni qui a Roma. L'Omnia è l'Omnia! Mi sento a casa come mai prima d'ora. Il clima rispetto allo scorso anno è cambiato, siamo più maturi sotto diversi punti di vista e stiamo lavorando molto bene in allenamento. Ovviamente il divertimento non manca mai, con Baldoni in squadra vi assicuro che è impossibile non divertirsi, ma senza esagerare.

Che tipo di campionato ti aspetti?

Mi aspetto un campionato molto difficile, un campionato duro a livello fisico ma soprattutto mentale. Dobbiamo, come già fatto l'anno scorso, migliorarci di allenamento in allenamento e cercare di superare i nostri limiti. Penso che sarà un campionato contro noi stessi innanzitutto, se giochiamo come sappiamo fare, senza paure o nervosismo, possiamo toglierci tante soddisfazioni. Le partite le vinciamo NOI e le perdiamo NOI, nessun avversario è imbattibile, dipende tutto da NOI. Partiamo da sfavoriti, c'è chi pensa che già arrivare penultimi sarebbe un successo. Era così anche l'anno scorso intanto noi siamo in serie D dopo un'annata meravigliosa.

Quest'anno hai ereditato la fascia di capitano da Fausto Fascia, senti delle responsabilità in più in questo nuovo ruolo?

Questa per me è la prima esperienza da capitano. Sento moltissimo l'importanza di questo ruolo, soprattutto perché so di averlo ereditato da uno che l'Omnia ce l'ha nel sangue, e so di avere molte responsabilità nei confronti della squadra. Sto cercando di migliorare sempre di più, ho ancora molto da imparare, soprattutto negli atteggiamenti in campo e nella leadership, ma avere Fausto sempre pronto a darmi consigli e a sostenermi mi rende più tranquillo. Spero di riuscire ad essere un punto fermo per i miei compagni e so di avere l'appoggio di tutti. Detto questo, Fausto come capitano non si batte!

Ora parlaci di te. Definisciti in tre parole e dicci come ti piace trascorrere il tuo tempo libero.

Questa è la parte più difficile. Mi ritengo un ragazzo molto umile, determinato e sensibile. Sono sempre pronto a mettermi in gioco facendo autocritica e ascoltando i consigli di chi mi circonda e cerco sempre di prendere tutto con un pizzico di leggerezza, che non fa mai male. Nel tempo libero ascolto molta musica, sono un appassionato di serie tv, come quasi tutti alla mia età, adoro umiliare i miei coinquilini su FIFA o NBA2K e uscire con loro a bere una birra.

keyboard_arrow_left keyboard_arrow_right

Realizzazione siti web www.sitoper.it